Maltrattava e violentava la compagna, al via il processo

Maltrattava e violentava la compagna, al via il processo

Al via il processo per un uomo di Acquedolci rinviato a giudizio per maltrattamenti e violenza sessuale ai danni della compagna.

I fatti si sarebbero svolti presso Acquedolci, Comune sito in provincia di Messina. L’uomo in questione aveva intrapreso da diversi anni una stabile convivenza con una donna molto più giovane rispetto a lui. Dalla relazione tra i due era nato anche un figlio. Nel corso del tempo, però, si sono susseguiti diversi episodi di maltrattamento e di violenza ai danni della compagna. Quest’ultima, stanca di sopportare la pesante situazione, aveva deciso di denunciare tutto agli organi inquirenti.

A seguito delle denunce, la Procura della Repubblica di Patti aveva applicato misure cautelari nei confronti dell’uomo e il Tribunale per i minorenni di Messina ne aveva anche sospeso la potestà genitoriale. Tenutasi l’udienza GUP presso il Tribunale di Patti, in cui la donna si è costituita parte civile, con l’assistenza degli avvocati Calogero Gabriele Grillo e Mariella Nocifora, il giudice dott. Ugo Molina ha deciso per il rinvio a giudizio dell’uomo. Il processo avverrà davanti al giudice monocratico dott.ssa Eleonora Vona.

Paola Caruso

nasce a Patti il 05/11/1987, vive e risiede a Sant’Angelo di Brolo, piccolo comune siciliano in provincia di Messina. Si diploma al Liceo Scientifico Lucio Piccolo di Capo d’Orlando (Me) e presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (D.I.C.A.M) dell’Università degli Studi di Messina, consegue la laurea triennale in Lettere Moderne e poi conclude l’intero ciclo nel 2016 prendendo la laurea magistrale in Civiltà Letteraria dell’Italia Medievale e Umanistica, nello stesso ateneo. Nell’anno 2014 svolge il Servizio Civile Nazionale in qualità di accompagnatrice turistica presso il Museo degli Angeli di Sant’Angelo di Brolo (Me), curandone diverse mostre artistiche. Nel 2015 consegue il diploma di Lingua Internazionale Esperanto. Nel 2016 presso A.F.E.I.P. (Associazione Formazione e Inserimento Professionale) studia per diventare Guida Interpretativa Ambientale e organizza percorsi culturali e accoglienza a gruppi turistici. Dal 2014 inizia a cooperare come scrittrice freelance per diversi quotidiani online, quali Javan24.it , 98zero e altri portali. Dal 2017 ad oggi lavora come docente di lettere. Ha insegnato presso l’Istituto Professionale Paritario per l’Ospitalità Alberghiera San Michele, l’Istituto Tecnico Paritario Athena, entrambi di S.Agata di Militello (Me) e la scuola statale I.I.S.S. Alessandro Volta di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *