Buona Pasqua!

Buona Pasqua!

Blindati, con il cuore piccolo e colmo di paure dentro ognuno, è il momento di resistere maggiormente con determinazione, la fermezza d’animo è la vera forza, con l’augurio di una buona Pasqua.

Bloccati da un male invisibile, quest’anno la festività pasquale viene trascorsa dentro casa, in un modo molto più intimo, ristretto, solitario, rispetto a ciò che di consuetudine si è abituati, nella maggior parte dei casi, a vivere.

Ma è proprio adesso che non bisogna mollare. Godiamoci ogni istante nel qui e ora, perchè è ciò che possediamo e che quindi realmente siamo in condizioni di dominare. Il fututo ancora non lo conosciamo, ma nel frattempo lo costruiamo, giorno per giorno, con i sacrifici fatti nel presente e con gli insegnamenti acquisiti dal passato.

Creiamo insieme, rinascendo sotto una nuova luce, un Mondo migliore basato sui valori più profondi dell’essere, che vengono riscoperti attraversando con coraggio un cammino tortuoso dentro un tunnel buio, contornato di profonda solitudine con noi stessi. Al termine del percorso però un vento nuovo e profumato ci aspetta.

Non è vero che andrà tutto bene, perchè va già tutto bene, adesso, oggi.

A tutti i lettori che si stanno imbattendo in questo mio scritto e che seguono il mio blog www.tifeoracconta.it, va un grazie e un augurio profondo e speciale per una serena Pasqua, con la speranza di una nuova consapevolezza per tutta l’umanità.

Paola Caruso

Paola Caruso

nasce a Patti il 05/11/1987, vive e risiede a Sant’Angelo di Brolo, piccolo comune siciliano in provincia di Messina. Si diploma al Liceo Scientifico Lucio Piccolo di Capo d’Orlando (Me) e presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (D.I.C.A.M) dell’Università degli Studi di Messina, consegue la laurea triennale in Lettere Moderne e poi conclude l’intero ciclo nel 2016 prendendo la laurea magistrale in Civiltà Letteraria dell’Italia Medievale e Umanistica, nello stesso ateneo. Nell’anno 2014 svolge il Servizio Civile Nazionale in qualità di accompagnatrice turistica presso il Museo degli Angeli di Sant’Angelo di Brolo (Me), curandone diverse mostre artistiche. Nel 2015 consegue il diploma di Lingua Internazionale Esperanto. Nel 2016 presso A.F.E.I.P. (Associazione Formazione e Inserimento Professionale) studia per diventare Guida Interpretativa Ambientale e organizza percorsi culturali e accoglienza a gruppi turistici. Dal 2014 inizia a cooperare come scrittrice freelance per diversi quotidiani online, quali Javan24.it , 98zero e altri portali. Dal 2017 ad oggi lavora come docente di lettere. Ha insegnato presso l’Istituto Professionale Paritario per l’Ospitalità Alberghiera San Michele, l’Istituto Tecnico Paritario Athena, entrambi di S.Agata di Militello (Me). Poi ha preso avvio il percorso da docente in alcune scuole statali di Palermo, quali l' I.I.S.S. Alessandro Volta di Palermo, il Liceo Scientifico Galileo Galilei e attualmente insegna presso l'IPSSAR Francesco Paolo Cascino di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *