Gesti di solidarietà a Sant’Angelo di Brolo

Gesti di solidarietà a Sant’Angelo di Brolo

Sono state donate agli abitanti di Sant’Angelo di Brolo nell’ultima settimana numerose mascherine, una parte su iniziativa del Gruppo Consiliare di Minoranza, realizzate a mano da concittadine, mentre altre mascherine monouso sono state regalate alla comunità dal giovane imprenditore locale, Gaetano Caputo.

Più di mille mascherine da porgere ad ogni famiglia, colorate, in cotone e in tessuto TNT, sono state realizzate e cucite manualmente da volenterose donne santangiolesi. L’ idea è nata dal Gruppo Consiliare di Minoranza, come riportato dal biglietto affisso al pacchetto già ricevuto a domicilio da molti, contenente le mascherine:

“Questa è una mascherina donata e realizzata, su iniziativa del Gruppo Consiliare di Minoranza, da tante nostre concittadine. Non sono presidi medico-chirurgici, pertanto, quelle in cotone vanno lavate e disinfettate prima dell’uso e possono essere riutilizzate previo lavaggio e disinfezione. Quelle realizzate in TNT (bordeaux) devono essere accuratamente disinfettate prima dell’utilizzo.”

Dal canto suo, Gaetano Caputo, giovane imprenditore titolare dell’omonimo salumificio di famiglia, ha donato al Comune 26 pacchetti da 30 mascherine monouso da distribuire alla popolazione, le quali verranno ripartite alle attività commerciali per renderle usufruibili a tutti i cittadini.

Si tratta di piccoli ma importanti gesti di solidarietà tra la popolazione che rendono il difficile momento attuale molto più leggero da sopportare, permettendo ad ognuno di sentirsi meno solo in questo periodo di distanziamento sociale e per molti anche di difficoltà economica.

Paola Caruso

Paola Caruso

nasce a Patti il 05/11/1987, vive e risiede a Sant’Angelo di Brolo, piccolo comune siciliano in provincia di Messina. Si diploma al Liceo Scientifico Lucio Piccolo di Capo d’Orlando (Me) e presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (D.I.C.A.M) dell’Università degli Studi di Messina, consegue la laurea triennale in Lettere Moderne e poi conclude l’intero ciclo nel 2016 prendendo la laurea magistrale in Civiltà Letteraria dell’Italia Medievale e Umanistica, nello stesso ateneo. Nell’anno 2014 svolge il Servizio Civile Nazionale in qualità di accompagnatrice turistica presso il Museo degli Angeli di Sant’Angelo di Brolo (Me), curandone diverse mostre artistiche. Nel 2015 consegue il diploma di Lingua Internazionale Esperanto. Nel 2016 presso A.F.E.I.P. (Associazione Formazione e Inserimento Professionale) studia per diventare Guida Interpretativa Ambientale e organizza percorsi culturali e accoglienza a gruppi turistici. Dal 2014 inizia a cooperare come scrittrice freelance per diversi quotidiani online, quali Javan24.it , 98zero e altri portali. Dal 2017 ad oggi lavora come docente di lettere. Ha insegnato presso l’Istituto Professionale Paritario per l’Ospitalità Alberghiera San Michele, l’Istituto Tecnico Paritario Athena, entrambi di S.Agata di Militello (Me). Poi ha preso avvio il percorso da docente in alcune scuole statali di Palermo, quali l' I.I.S.S. Alessandro Volta di Palermo, il Liceo Scientifico Galileo Galilei e attualmente insegna presso l'IPSSAR Francesco Paolo Cascino di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *