Vi presento Tifeo Racconta!

Vi presento Tifeo Racconta!

Momento di estrema delicatezza quello presente, in cui l’intera umanità si trova, ossia lo scoppio di una terribile pandemia! Un mostro silenzioso che costringe il Mondo a fermarsi, improvvisamente. Il nuovo decreto emanato dal Governo italiano recita lo slogan #iorestoacasa. Ebbene sì. Dobbiamo darci uno STOP, rimanere in casa, per il bene collettivo!

Allora tutti i pensieri fluiscono. Le paure, le emozioni, ma anche le idee e i sogni di sempre… quanti dubbi e domande dentro me! Che confusione in testa! Mi viene però in aiuto il mio motto preferito, a cui ho sempre tenuto fede, quello del Carpe diem (cogli l’attimo). Si tratta di una bellissima locuzione proveniente dal poeta latino Orazio, che ci invita ad apprezzare ciò che abbiamo adesso e a vivere la vita presente al meglio, valorizzandola, arricchendola e non sprecandola.

Mi sono detta: approfittare ora del tempo libero in casa per creare, questo il mio primo obiettivo. Uno spazio temporale indeterminato ma tutto mio, in cui posso fare ciò che più desidera l’anima. Bene! E’ così giunto l’attimo da cogliere da questo stand-by per portare a termire e rendere finalmente concreto e visibile il mio sogno nel cassetto, la passione insita dentro me fin da bambina.

Io amo comunicare. D’altronde, essendo anche una docente di lettere, come non fare della comunicazione e dell’informazione una missione di vita! La scrittura, potente strumento, veicola ciò che penso e che voglio dire a chiunque mi legge.

Dopo anni di esperienza nel settore dell’informazione, dopo aver scritto per diverse testate giornalistiche, ho deciso che adesso è giunto il momento di creare uno spazio virtuale mio dove poter condividere e rendere fruibile a tutti, in maniera libera e indipendente, le notizie.

Vi presento il mio personale sito di informazione, intitolato Tifeo Racconta. E’ un blog che nasce dall’amore incondizionato verso la Sicilia e dalla conseguente voglia di dare notizia di questo ricchissimo territorio e renderlo noto attraverso gli occhi dell’osservazione acuta e oggettiva della realtà. Tre sono le principali attività sulle quali si basa l’azione di Tifeo Racconta: osservare, raccontare e informare i lettori riguardo ciò che accade in territorio siciliano in tutte le sfaccettature tipiche della società, in vari ambiti. Tifeo è il nome del gigante che, secondo un’antica leggenda, fu imprigionato sotto il monte Etna da Zeus, capo degli dei e da allora sorregge l’isola di Sicilia. Nessuno lo vede, ogni tanto lo si sente attraverso i terremoti … ma lui osserva tutto, controlla e racconta …

La realizzazione di tutto questo non mi sarebbe risultata possibile se non avessi avuto il prezioso aiuto tecnico e super professionale di Nino Amato che mi ha supportata e sopportata in itinere! Grazie!

Buona Lettura!

Paola Caruso

nasce a Patti il 05/11/1987, vive e risiede a Sant’Angelo di Brolo, piccolo comune siciliano in provincia di Messina. Si diploma al Liceo Scientifico Lucio Piccolo di Capo d’Orlando (Me) e presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne (D.I.C.A.M) dell’Università degli Studi di Messina, consegue la laurea triennale in Lettere Moderne e poi conclude l’intero ciclo nel 2016 prendendo la laurea magistrale in Civiltà Letteraria dell’Italia Medievale e Umanistica, nello stesso ateneo. Nell’anno 2014 svolge il Servizio Civile Nazionale in qualità di accompagnatrice turistica presso il Museo degli Angeli di Sant’Angelo di Brolo (Me), curandone diverse mostre artistiche. Nel 2015 consegue il diploma di Lingua Internazionale Esperanto. Nel 2016 presso A.F.E.I.P. (Associazione Formazione e Inserimento Professionale) studia per diventare Guida Interpretativa Ambientale e organizza percorsi culturali e accoglienza a gruppi turistici. Dal 2014 inizia a cooperare come scrittrice freelance per diversi quotidiani online, quali Javan24.it , 98zero e altri portali. Dal 2017 ad oggi lavora come docente di lettere. Ha insegnato presso l’Istituto Professionale Paritario per l’Ospitalità Alberghiera San Michele, l’Istituto Tecnico Paritario Athena, entrambi di S.Agata di Militello (Me) e la scuola statale I.I.S.S. Alessandro Volta di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *